Pensioni

LA SECONDA GAMBA DEL SISTEMA PREVIDENZIALE

Sono ormai diversi anni che in Italia esiste la previdenza complementare che a poco a poco, dopo i primi anni di diffidenza da parte dei lavoratori, sta avendo adesso un ruolo importante nel panorama previdenziale italiano. Bisogna fare però un passo indietro per ricordare che fino all’anno 1995 le pensioni in Italia venivano calcolate col… Continua a leggere LA SECONDA GAMBA DEL SISTEMA PREVIDENZIALE

Pensioni

L’EDITORIALE di MM (25/04/2021)

TROPPI SILENZI Questa settimana rivolgiamo la nostra attenzione sull’atteggiamento di assenza che la classe politica e i media stanno avendo sul futuro previdenziale degli italiani. A parte alcune dichiarazioni, assolutamente fuori luogo fatte da alcuni politici che però non hanno una responsabilità diretta sull’argomento, per il resto il nulla. Solo una proposta comincia a filtrare… Continua a leggere L’EDITORIALE di MM (25/04/2021)

Pensioni

MINISTRO ORLANDO DATTI UNA MOSSA

Oramai sono passati più di due mesi dall’insediamento di Andrea Orlando al Ministero del Lavoro e il Ministro non ha nemmeno convocato i sindacati nazionali in merito alla questione della nuova legge previdenziale. Eppure, mancano solamente otto mesi alla fine della contestatissima “quota 100” e al formarsi in una sola notte di uno scalone di… Continua a leggere MINISTRO ORLANDO DATTI UNA MOSSA

Pensioni

ABBIAMO BISOGNO DI UNA NUOVA LEGGE PREVIDENZIALE

Tra le cose che si chiedevano a Mario Draghi quando è diventato Presidente del Consiglio, oltre a risolvere il terribile problema della pandemia, attuando un piano vaccini degno di questo nome e oltre alla presentazione del recovery plan all’UE entro il 30 aprile 2021, c’era anche quello di attuare quelle riforme che i cittadini italiani… Continua a leggere ABBIAMO BISOGNO DI UNA NUOVA LEGGE PREVIDENZIALE

Economia

ECONOMIA:ADESSO BISOGNA CORRERE

Sono appena stati pubblicati dall’ISTAT i dai definitivi relativi all’anno 2020 e adesso lo possiamo affermare con certezza: è stato l’anno peggiore per l’Italia dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. Da qualsiasi angolazione si veda la situazione e qualsiasi indicatore si analizzi tutti i dati che emergono sono assolutamente negativi. Prendiamo in esame il dato… Continua a leggere ECONOMIA:ADESSO BISOGNA CORRERE