Pensioni

UNA PROPOSTA CONCRETA PER SUPERARE LA LEGGE FORNERO

Mancano ormai solamente due settimane al voto del 25 settembre con gli italiani sempre più disorientati e con il rischio concreto di un’astensione che potrebbe superare il 40% dell’elettorato attivo. Se così fosse sarebbe un disastro, l’ennesimo fallimento di una classe politica che appare troppo distante dai problemi concreti delle persone. L’assoluta indifferenza dei politici verso i bisogni del Paese ha creato un solco che è difficile colmare con i cittadini che non si sentono né ascoltati né rappresentati.

Anche in ambito previdenziale dopo anni di proclami e di dichiarazioni roboanti da parte di tutte le forze politiche sulla necessità di dare ai cittadini italiani una nuova legge previdenziale in sostituzione della troppo rigida legge Fornero si è ancora al palo. I partiti che non hanno idee, non hanno proposte, hanno scritto programmi elettorali generici ed approssimativi, parlano genericamente di flessibilità in uscita o paventano i 41 anni per tutti per accedere alla sospirata pensione ma senza mai entrare nei dettagli. Eppure, una proposta concreta, equa e strutturale esiste. È quella del gruppo UTP Uniti per la Tutela del Diritto alla Pensione. La presento in questo editoriale avendo partecipato attivamente in prima persona alla sua stesura, oggi, enunciando i punti essenziali che la compongono e nelle prossime settimane spiegandola più dettagliatamente e indicando anche le coperture finanziarie.

Mi auguro che i politici di tutti gli schieramenti la leggano con attenzione, ne prendano spunto e attingano da essa a piene mani perché una equa riforma previdenziale non è né di destra né di sinistra è semplicemente essenziale per i cittadini italiani e per il futuro dei nostri figli.

  • Separazione tra previdenza e assistenza.
  • Mantenimento del sistema misto fino alla naturale conclusione.
  • Abolizione dell’aspettativa di vita e delle finestre sia per la pensione anticipata che per la pensione di vecchiaia.
  • Pensione anticipata per tutti, uomini e donne, con 41 anni di contributi indipendentemente dall’età e senza penalizzazioni.
  • Per le donne con figli bonus di 9 mesi per ogni figlio con un massimo di due da valere sia per la pensione anticipata che per la pensione di vecchiaia.
  • Pensione di vecchiaia anticipata a 66 anni.
  • Flessibilità in uscita anticipata a partire da 62 anni di età, con penalizzazione del 1,5% per ogni anno di anticipo rispetto ai 66 anni.
  • Analogamente alla flessibilità di uscita anticipata possibilità di restare al lavoro oltre i 66 anni e fino a 70 con un incremento del 1,5% annuo.
  • Rendere definitivi gli istituti di Opzione Donna e Ape Sociale.
  • Implementazione della pensione integrativa con benefici fiscali fino al 50% di quanto versato.
  • Pensione di garanzia per giovani, donne e per chi svolge lavoro di cura.
  • Per i dipendenti pubblici erogazione del TFR/TFS entro sei mesi dalla cessazione del rapporto del lavoro.
  • Flessibilità di uscita anticipata dal mondo del lavoro senza penalizzazioni per casi particolari di disoccupazione, lavori usuranti, malattia e invalidità.
  • Riscatto agevolato della laurea con costi dimezzati del 50% e benefici fiscali fino al 50% di quanto versato; oppure, in alternativa, contribuzione figurativa del corso legale degli studi universitari.
  • Coefficienti di trasformazione rivalutati in aumento.
  • Infine, per chi ha la fortuna di essere già pensionato: Indicizzazione al 100% delle pensioni in seguito all’inflazione reale, estensione dalla no tax area fino a 10.000 €, minus tassazione IRPEF mediante detrazioni per redditi imponibili fino a 36.000 €.

Articolo pubblicato su: Pensioni Per Tutti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...